Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

Select a Page:
More Info
Read More

Vincenzo Zitello – YS (Alan Stivell). Appennino Festival Bobbio 2015. Monastero San Colombano

Vincenzo Zitello, uno dei maggiori arpisti della tradizione italiana ed europea, esegue YS, un brano di Alan Stivell in occasione de Appennino Festival, rassegna di musica e cultura nei borghi e negli angoli più suggestivi dell’Appennino Piacentino.

vincenzozitello.it

appenninofestival.it

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Ys (pronunciato anche Is o Ker-Ys in bretone) è un’isola mitica edificata nella baia di Douarnenez in Bretagna da Gradlon, re di Cornovaglia, per la figlia Dahut.

L’isola governata da Gradlon si trovava sotto il livello del mare: proprio per questo motivo attorno all’isola era stato costruito un sistema di dighe che proteggevano la città dai mari dell’oceano.

Il re aveva una splendida figlia, di nome Dahud, e il padre, come gesto d’amore nei confronti della figlia, le diede le chiavi che permettevano di aprire le dighe della città. La leggenda vuole che un giovane straniero giunto all’isola, innamorato di Dahud, venne in possesso delle chiavi delle dighe, e siccome in lui si nascondeva il Demonio, aprì le dighe della città permettendo all’Oceano di sommergere l’isola, e quindi, distruggerla; re Gradlon riuscì a salvarsi raggiungendo la costa e portando con sé Dahud, ma durante il tragitto Dio gli disse di gettare in mare la figlia perché posseduta dal Demonio. Così fece. La leggenda narra che proprio Dahud, per adattarsi alle acque dell’oceano, si trasformò in una sirena, che con il suo dolce e ossessivo canto, riesce ad incantare i marinai.

 Submit a Comment 

uno × 2 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie oppure clicca su "Accetta" e permetti il loro utilizzo.

Chiudi