Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

Select a Page:
More Info
Read More

La Passione di Cristo di Zavattarello. Storia e video

L’associazione “Presepe e Passione” di Zavattarello, uno dei borghi più belli d’Italia, è ormai ben nota sul territorio delle colline e nel Pavese in generale.

Associazione culturale Presepe e Passione di Zavattarello (Pavia)Da più di 10 anni mettono in scena, con straordinaria passione e cura dei minimi particolari, la rappresentazione del Presepe Vivente con i figuranti, tutti abitanti del borgo, e antichi attrezzi raccolti dal Magazzino dei Ricordi a cura di Virgilio Bruni. Una manifestazione, che ha suscitato interesse anche di Rai3 che l’anno scorso ha realizzato un servizio nel tg regionale, approfittando anche delle riprese che abbiamo effettuato nel 2010. Questo, in breve, per quanto riguarda il presepe.

Di ben altro calibro e sforzo è la Passione di Cristo, una vera via crucis che si intreccia e appassiona con la storia fedelmente rappresentata sempre dai bravissimi abitanti del borgo medievale sotto la scrupolosa e formidabile regia di Mary Lazzati.

Quest’anno (2013) sarà solo la 4^ volta, che verranno rappresentate le ultime ore di Gesù, ma il risultato è assolutamente straordinario e lo documenta questo trailer (a cura di Rici86), realizzato con alcuni frammenti del film-documentario girato lo scorso 7 aprile 2012.

Già nel 2011 avevamo tentato di fare le riprese di questa manifestazione, che è itinerante e si snoda attraverso le piazze e le vie del borgo fin sopra al piazzale del Castello Dal Verme. Uno spiegamento di forze e coordinazione eccellente! 

Purtroppo le condizioni atmosferiche avevano precluso la possibilità di effettuare delle riprese all’aperto e quindi fu presa la decisione di farlo l’anno seguente.

Il 7 aprile 2012 l’impresa è riuscita e, grazie soprattutto alla bravura degli attori (tutti abitanti di Zavattarello e dintorni), siamo riusciti a portare a casa delle belle immagini, che più tardi, diedero vita al film-documentario La Passione di Cristo di Zavattarello.

Una delle scene da La Passione di Cristo di Zavattarello (2012)

Una delle scene da La Passione di Cristo di Zavattarello (2012)

Documentario che è quasi un reportage, in quanto le riprese sono state effettuate durante l’unica serata di rappresentazione, con tantissimi spettatori intorno e tutti i possibili rischi di una presa diretta come il vento forte, gli immancabili flash, il dovere di non disturbare la visione al pubblico passando davanti con le telecamere, illuminazione non sempre ottimale….
Lo script era quello di seguire direttamente gli avvenimenti scegliendo quasi al momento la posizione migliore e le impostazioni di macchine. Sebbene fossimo a conoscenza delle scene grazie alle prove, lo scenario tende a mutare drasticamente in presenza di pubblico e del tempo atmosferico sempre incerto in questo periodo dell’anno.

Tuttavia il risultato è stato molto apprezzato e ne siamo davvero contenti, tant’è che il video è stato proiettato al pubblico, diventando successivamente un dvd disponibile presso l’associazione o durante l’evento stesso.

Quest’anno, la televisione del territorio TelePavia ha utilizzato le immagini del video per creare uno spot dell’evento che sta per essere rappresentato nuovamente tra pochi giorni (venerdì 29 marzo 2013).

 Submit a Comment 

1 × 2 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie oppure clicca su "Accetta" e permetti il loro utilizzo.

Chiudi